Tutto sulla tecnologia

Apple Watch, lo smartwatch della Mela.

 

6fe8dd62-5074-4fa3-b3d0-1970ac93b849-640x661_t

Apple presenta finalmente il suo smartwatch, chiamato iWatch. Un design quadrato, con angoli arrotondi che non riesce ad uscire molto fuori dagli schemi degli altri concorrenti. Il touchscreen è ricoperto in vetro zaffiro, e risponde a diversi tipi di pressione, asseconda di quanto si preme si attivano le funzioni. Sulla parte posteriore troviamo la batteria e il connettore per caricarlo , e vari sensori per le funzioni vitali . Non abbiamo molti dettagli sul hardware, l’Apple è  stata molto riservata , sappiamo che monta un chip dedicato chiamato s1. Apple Watch è anche dotato di tecnologia NFC e integra la soluzione di pagamenti elettronici Apple Pay proprio come l’iPhone 6. Ci sono 3 edizione tra cui Sport Edition in alluminio, Watch Edition in acciaio ed Apple Edition , quest’ultima in oro a 18 carati. Grande capacità di personalizzazione, infatti , è possibile personalizzare l’aspetto del quadrante, anche aggiungendo o togliendo specifiche funzioni in modo da renderlo davvero unico. La rotellina laterale è l’elemento fondamentale per l’interazione con Apple Watch. Si usa per lo zoom (assente la funzione con due dita come sugli smartphone), per scorrere le liste e altro. Premendola si ottiene lo stesso effetto del tasto Home su iPhone, cioè si torna alla schermata principale con l’orologio.”Ciò che non abbiamo fatto è stato restringere l’interfaccia di iPhone per mettervela al polso. Sarebbe stata una cosa orribile”, ha detto un dirigente Apple dal palco prima d’introdurre le varie funzioni di questo dispositivo.Funzioni Apple Watch, al centro dell’interfaccia c’è naturalmente l’orologio,dà accesso diretto alle notifiche di iOS in modo interattivo,fa anche da navigatore, con le mappe di Apple.Apple Watch sarà compatibile con iPhone 5 e successivi, e la sua distribuzione comincerà nei primi mesi del 2015. Il prezzo di partenza è fissato a 349 dollari.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: