Tutto sulla tecnologia

Bonus dati Onedrive

Bonus dati Onedrive

Set 20, 2014

Sono molteplici, ad oggi, i servizi di archiviazione online e ogni compagnia ne possiede uno: ad esempio Google Drive è di proprietà di Google, iCloud di Apple, Onedrive di Microsoft e ve ne sono tanti altri. Nella giornata odierna, l’azienda di Bill Gates ha annunciato un’offerta limitata che permette di aumentare lo spazio di archiviazione online: lo spazio di base gratuito disponibile, 15 Gb, può essere raddoppiato senza alcun costo semplicemente attivando l’opzione di upload automatico di foto e video entro fine settembre. L’offerta è rivolta a tutti i possessori di uno smartphone Android, iOS, Windows Phone e di un dispositivo PC o MAC, sia i nuovi utenti del servizio, sia chi aveva già attivo un account OneDrive. Lo spunto per questa offerta è stata data dalla recente commercializzazione dei nuovi iPhone che verranno venduti nel consueto taglio da 16 Gb e non più nella variante da 32 Gb.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: