Tutto sulla tecnologia

Inateck FD2002 USB 3.0 docking station

Inateck FD2002  USB 3.0 docking station

Set 27, 2014

Inateck FD2002 2-bay USB 3.0 hard disk docking station con funzione clone offline.

Molte persone hanno degli hard disk a casa inutilizzati, da 2,5 pollici e 3,5 pollici  SATA 6G (SATA I / II / III) . Aziende come la Inateck hanno pensato un modo per usufruire di questi hard disk. La soluzione sono le docking station, per chi non conosce cosa sia, in breve, è un dispositivo dove è possibile collegare i propri hard disk e utilizzarli come hard disk esterni.

La confezione

La confezione compatta contiene tutto il necessario per utilizzare il dispositivo. Infatti al suo interno troviamo la Docking Station FD2002,  il cavo di alimentazione da parete , il cavo USB 3.0 per collegare la docking station al pc e infine il manuale d’uso, non è presente l’italiano ma da come vederemo in seguito è di facile utilizzo.

DSC04630

Estetica

La docking station Inateck FD2002 si presenta non solo utile ma anche bella, in plastica , in stile moderno. Le dimensioni sono molto compatte , circa 15 cm lunghezza x 11 cm larghezza x 6 cm altezza . Nella parte superiore troviamo le i 2 slot per gli Hard Disk/SSD , dotati di un coperchio semi aperto pieghevole che si adatta ad ogni tipo di Hard Disk/SSD ( per inserirlo basta imprimere una leggera pressione). Sempre sulla parte superiore troviamo il tasto Clone, spiegheremo il funzionamento in seguito. La parte posteriore troviamo il tasto di accensione ON/OFF, l’entrata DC 12V per l’alimentazione  e l’entrata per collegare il cavo USB 3.0. Infine troviamo 4 gommini nella parte inferiore, per rendere la docking station alzata dalla superficie e antiscivolo.

DSC04632

Uso e dettagli

La docking station Inateck FD2002 è auto-installante, basterà collegarla al pc e i driver si installerò in maniera automatica.  La trasmissione dati è davvero veloce, grazie all’uscita usb 3.0, inoltre è dotato della tecnologia UASP,  adatta solo per SSD per aumentare la loro velocità di lettura / scrittura . La docking station può avere diversi utilizzi, infatti possiamo trasformare il nostro HD/SSD in hard disk esterno( basta collegarlo vicino al pc con usb e verrà visualizzato l’hard disk nella cartella computer), oppure è possibile usare per clonare. Ora vi spieghiamo cos’è la clonazione, essa può avvenire in due modi: offline o online.

  • Nel primo caso è sufficiente inserire i due hard disk o SSD nei 2 slot e tenere premuto il tasto di clonazione per tre secondi. Si accenderà un altro LED: è il momento di premere il tasto nuovamente per far partire la clonazione. Non è necessario che il dispositivo sia collegato a un computer, quindi potete lasciare la docking station che lavorerà in modo indipendente.
  • Il secondo caso è quello online e avviene tramite assistenza del computer e di un software (CloneDrive di FNet) scaricabile da internet. Funziona solo sotto Windows ed è molto utile per gestire le partizioni. Se copiate da un disco più piccolo a uno più grande (scelta consigliata) rimane dello spazio non allocato che può essere gestito con CloneDrive.

Nella parte superiore inoltre sono posizionati dei led dove indicano la percentuale di lavoro degli hard disk( Scrittura/lettura).

AVVERTENZE:

  • Il dispositivo deve essere sempre spento quando si sostituisce/rimuove un hard disk/SSD
  • Prima di effettuare una clonazione  bisogna assicurarsi che l’ HDD che si vuole copiare deve avere dimensione minore rispetto all’HDD dove viene effettuata la clonazione. ( In parole povere, hard disk senza dati deve essere maggiore dell’hard disk con i dati, stessa capacità o minore non è accettabile) .
  • Prima della clonazione effettuare un backup dei dati, non interrompere la clonazione.
  • Prima clonazione, si prega di assicurarsi che non ci siano settori danneggiati sulle unità in uso, al fine di evitare errori nel trasferimento dei dati, surriscaldamento e danni alla stazione stessa a causa di tentativi di trasferimento ricorsive quando incontra settori danneggiati. Per verificare l’integrità del drive, diagnosticare con un programma come HD Tune Pro è altamente raccomandato.

DSC04633

In Sintesi

La Docking Station USB 3.0 di Inateck è un prodotto ben realizzato e con ottime prestazioni. Il prezzo contenuto poi lo rende un’accessorio irrinunciabile per tutti coloro che abbiano necessità di riutilizzare uno o più dischi rigidi interni, senza troppi problemi. Può rivelarsi utile anche nel caso in cui si voglia clonare il disco interno di un computer prima di una sostituzione. Ottimo per qualità-prezzo, infatti costa soltanto 40,99 euro su Amazon. [2-bay | UASP | funzione clone Offline] Inateck FD2002 2-bay USB 3.0 hard disk docking station con funzione clone offline per 2,5 pollici e 3,5 pollici hard disk SATA 6G (SATA I / II / III) Supporto 2 x 4TB compatibile con Windows XP / Vista / 7/8 | Linux | Mac OS

 

 

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: