Tutto sulla tecnologia

Novità chip A8 Apple

Novità chip A8 Apple

Set 22, 2014

Alla presentazione dei suoi due nuovi gioielli, Apple non ha fornito molte informazioni riguardo alcune componenti hardware come il chip e la RAM. Grazie ad iFixit è stato possibile scoprire che i nuovi nati di casa Apple erano dotati di 1 Gb di RAM, ma interessanti dettagli ci sono stati forniti quest’oggi da ChipWorks riguardo il nuovissimo chip A8: questo componente non è stato prodotto, come di consueto, da Samsung ma da una società taiwanese, la TSMC, che si è avvalsa di un processo produttivo a 20 nm contro i 28 della generazione precedente. Questo nuovo processo produttivo ha permesso di ridurre le dimensioni (13% più piccolo del chip A7), aumentare prestazioni e numeri di transistors (si è passati al doppio dei transistors, da 1 a 2 miliardi circa). Non èa8 vs a7 mancata anche la ridistribuzione interna delle singoli componenti: infatti troviamo nella parte in basso a destra il processore dual core Cyclone, che è in grado di raggiungere e superare se necessario la frequenza di 2 Ghz, mentre nell’angolo in basso a sinistra troviamo la GPU. In controtendenza con i rumors, quindi Apple ha preferito affidaesi ancora ad un processore dual-core con architettura a 64 bit. I numeri parlano chiaro e sicuramente in termini di consumi e di prestazioni è stato fatto un passo avanti; ma tutto ciò si tradurrà in vantaggi effettivi per l’utente finale? Ci saranno effettive diminuzioni di consumi con tutti i vantaggi annessi? Solo il tempo potrà dirci se gli effettivi cambiamenti in termini hardware porteranno l’iPhone 6 e l’iPhone 6 plus ad un gradino superiore rispetto alla concorrenza.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: