Tutto sulla tecnologia

Playbulb di Mipow : per gli amanti dei colori e della musica | Recensione

Playbulb di Mipow : per gli amanti dei colori e della musica | Recensione

Dic 15, 2014

La casa del futuro è una interattiva, connessa. Nell’ambito della domotica, scienza che si prefissa l’obiettivo di migliorare la qualità della vita e la sicurezza, molte sono state le evoluzioni degli ultimi tempi: frigoriferi sempre connessi, lavatrici intelligenti ma anche lampadine smart. Quello di cui vi parliamo oggi è un oggetto indispensabile nella casa del futuro: Playbulb di Mipow. L’oggetto in questione non è altro che una lampadina dotata di connettività bluetooth con led RGB e uno speaker integrato: seguiteci e vi diremo come va!

DSC05318

CONFEZIONE

La confezione è in plastica dura e contiene al suo interno solo la lampadina (adeguatamente protetta). Il prodotto è incastonato in una sagoma di cartone colorata che indica le caratteristiche tecniche e illustra brevemente le funzionalità dell’app correlata.DSC05322

USO

Iniziare ad usare la lampadina è semplice: sostituiamola ad una tradizionale e, azionando l’interruttore, subito inizierà a far luce (luce calda a 3500k ). La peculiarità di Playbulb di Mipow, sta nell’avere una doppia anima: semplice lampadina durante le serate tranquille, lampadina smart durante le feste a casa con gli amici. Per poter sfruttare le sue potenzialità, abbiamo bisogno di scaricare l’app (disponibile per Android e iOS): associamo la lampadina prima al nostro smartphone o tablet via bluetooth, e poi associamo la lampadina all’app. Le funzionalità sono molteplici e tutte semplici da utilizzare: è possibile scegliere da una “tavolozza” di colori, la luce che la nostra lampadina dovrà emettere, è possibile regolare la luminosità, è possibile applicare vari effetti (arcobaleno, flash, arcobaleno graduale e pulsante), settare la sveglia oppure far partire la nostra musica preferita che si diffonderà in tutta la stanza grazie allo speaker integrato. La connessione di playbulb avverrà tramite bluetooth 4.0 (che assicura un basso consumo di energia) e la distanza massima dichiarata entro cui sarà possibile controllare la nostra lampadina smart (10 metri) corrisponde a realtà: ovviamente, più ostacoli sono presenti, minore sarà il range entro il quale sarà possibile controllare il nostro dispositivo. L’attacco della lampadina è quello standard (E26/E27) ma a richiesta esistono degli adattatori per gli attacchi E40, E14, B22.  Durante i nostri test, la lampadina di Mipow non ha mostrato nessun tipo di problema, il cambiamento dei vari tipi di luce è stato istantaneo e non c’è stato né buffering né ritardo durante lo streaming musicale. Forse a deludere è l’intensità luminosa, (anche perchè i led hanno una potenza di soli 3W) il che rende non adatta questa lampadina ai grandi ambienti: magari si consiglia di acquistare più di una lampadina (tutte saranno facilmente gestibili tramite l’applicazione dove si avrà a disposizione un elenco di dispositivi precedentemente connessi). Sorprendente è l’audio in uscita dallo speaker, pulito e potente: aspetto questo sicuramente non sottovalutato e curato davvero molto. Questa “playbulb” merita davvero tanto, complimenti a Mipow!

DSC05324

SPECIFICHE TECNICHE

Specification

Power: 14Wrms(max)LED + audio

LED power :3W
Speaker power: 3W RMS

Voltage: 100-240V/50-60Hz
Bluetooth ®: 4.0 and Bluetooth ® Smart
Apps: additional functions such as LED control,EQ selection, operationg Modes etc. provided by PLAYBULBTM Apps available on iTunes and playstore
Frequency Response: 135Hz to 15KHz
Available grill colors :white
Available LED Colors: RGB colors
DSC05323

CONCLUSIONI

La casa del futuro sarà sempre connessa e facilmente controllabile e, grazie ad aziende come Mipow, questo futuro non è poi tanto lontano. Quello che abbiamo testato per voi è solo uno dei tanti prodotti offerti da questa azienda: Playbulb sicuramente rappresenta un ottimo investimento, è un prodotto semplice da usare e, come detto in precedenza, dalla doppia anima. Complimenti a Mipow che con questo prodotto (dal costo non eccessivo), ha permesso a tutti di avvicinarsi all’ambito della domotica. Potete acquistarlo cliccando qui: AMAZON

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: