Tutto sulla tecnologia

Recensione Biisafe Buddy: non dimenticherai nulla!

Recensione Biisafe Buddy: non dimenticherai nulla!

Mag 30, 2015

Quante volte siamo andati alla ricerca delle chiavi di casa o dell’auto perdute chissà dove? Da oggi, grazie ad un piccolo accessorio, non avremo più problemi simili: stiamo parlando del BiiSafe Buddy, un dispositivo che è risultato vincitore del Red Dot Award 2014. Andiamo a scoprire insieme dettagli, caratteristiche e funzionalità di questo piccolo aiutante.

Buddy

CONFEZIONE

La confezione è compatta e tramite una piccola finestrella è possibile già visionare il prodotto senza che venga aperta la scatola. Una volta aperta la confezione troviamo, oltre al nostro Biisafe Buddy, il manuale di istruzioni in lingua inglese, un piccolo gancio per agganciare il Buddy ai portachiavi ed una chiave speciale per aprire il compartimento che contiene la batteria. Il prodotto ci viene consegnato già fornito di una batteria la cui durata viene stimata in circa 1 anno. Non manca nulla in confezione e molto bello risulta l’accostamento di colori verde e bianco.

Buddy

ESTETICA E USO

Il Biisafe Buddy si presenta come un piccolo bottone davvero ben assemblato. La cornice del prodotto è realizzata in metallo mentre il bottone centrale è ricoperto di una plastica nera morbida. Sul retro del Buddy troviamo un coperchio in metallo a proteggere la batteria che permetterà al piccolo localizzatore di funzionare: per poter sostituire la batteria che a detta del produttore avrà la durata di un anno circa, sarà necessario utilizzare l’apposita chiave uscita in confezione per poter aprire il coperchio e non basterà quindi una semplice pressione o giraviti.

Buddy

Il lato estetico ci ha convinti molto essendo un bottone davvero bello, leggero e dai materiali ben assemblati.

Buddy

Passiamo ora all’uso del Biisafe Buddy: Una volta acceso il dispositivo, si alterneranno due luci che stanno a significare che il nostro dispositivo è in funzione. Biisafe ha creato il Buddy principalmente per tre funzioni:

  • Trova chiavi;
  • Invia avvisi;
  • Condividi posizione.

Il funzionamento del prodotto si basa sull’idea di gruppo: alla prima accensione, ci verrà chiesto di creare una cerchia di persona con la quale vogliamo restare in contatto. Tutto ciò è possibile grazie a Biisafe che mette a disposizione il suo cloud. Andiamo ora a vedere nel dettaglio le 3 funzioni di Buddy:

  • Trova chiavi: una volta che abbiamo effettuato il collegamento con il nostro smartphone, ci verrà inviato un messaggio di avvertimento nel momento in cui ci stiamo allontanando dal nostro Buddy;
  • Invia avvisi: la funzione invia avvisi risulta molto utile in caso di assistenza poiché basterà premere a lungo il pulsante sul Buddy per inviare un messaggio a tutti coloro i quali fanno parte del gruppo;
  • Condividi posizione: con una pressione breve del tasto presente sul Buddy potremo condividere la nostra posizione attuale con tutti gli appartenenti del gruppo.

Caratteristica che rende ancor più appetibile il Biisafe Buddy è la sua compatibilità con dispositivi molti dispositivi Apple:

  • iPhone 4S e successivi;
  • iPad 3 e successivi;
  • iPad mini;
  • iPad Air.

CONCLUSIONI

Questo piccolo accessorio risulta davvero utile nella vita di tutti i giorni, specialmente per chi dimentica gli oggetti ovunque. Durante i nostri test non abbiamo trovato difetti significativi e perciò ci sentiamo di consigliarlo a tutti.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: