Tutto sulla tecnologia

Recensione docking station Vantec NexStar wifi: tante funzioni a poco prezzo!

Recensione docking station Vantec NexStar wifi: tante funzioni a poco prezzo!

Feb 28, 2015

In tanti sicuramente avranno da qualche parte in casa un hard disk SATA dove vengono custoditi giochi o magari foto che si vogliono sempre tenere a portata di click da qualsiasi pc connesso in rete: per fare ciò o si possiede un router con una porta USB oppure si acquista una docking station. La prima opzione, talvolta, è molto costosa e non offre tutte le possibilità che ci vengono offerte da una docking station: quella di cui vi parliamo oggi è la Docking Station NexStar Wifi di Vantec, modello NTS-D306WS3. Come andremo a vedere si tratta di un prodotto ben fatto e dalle features interessanti!

NexStar

LA CONFEZIONE

Il primo impatto, molte volte, è quello che ci aiuta a scegliere se il prodotto rientra tra i nostri gusti o meno: la confezione di Vantec è esteriormente (così come all’interno) molto curata. Il prodotto primeggia sulla parte frontale della confezione mentre sui lati sono scritte le caratteristiche tecniche e le funzionalità in varie lingue. All’interno della scatola, oltre alla nostra NexStar wifi avvolta da una bustina in plastica, troviamo un cavo USB 3.0, un alimentatore con adattatore e un manuale di istruzioni che illustra dettagliatamente in Spagnolo, Francese, Tedesco, Italiano e altre lingue, tutto ciò che è possibile fare con questo fantastico prodotto. Ci ha colpito molto la cura con la quale è stata creata la confezione e abbiamo apprezzato la separazione in due compartimenti vari tra la docking e i manuale e cavi vari. Ottimo inizio da parte di Vantec.

NexStar

ESTETICA

La NexStar è di colore bianco, il materiale di costruzione è la plastica. Essendo il prodotto adatto sia per SSD che per hard disk fino a 3.5″, le dimensioni non possono scendere al di sotto di una certa soglia: 136 x 83 x 87 mm. Il peso non è assolutamente un problema poiché una volta tolta dalla confezione, ci sembrerà vuota: merito di Vantec che ha lavorato molto sulla gestione del peso e ha ottimizzato al massimo l’utilizzo di componenti all’interno della NexStar. Frontalmente troviamo un grande bottone, contornato da un cerchio LED, che ci permetterà di accendere la docking station: al di sotto di esso troviamo una barra che potrà indicare l’attività del Wifi (si illuminerà sulla sinistra) e l’attività dell’hard disk (si illuminerà sulla destra).

NexStar

I due lati sono puliti, mentre sul retro troviamo il jack per l’alimentazione, la porta USB 3.0 Type B e il tasto di reset che permette di resettare tutte le impostazioni. Superiormente troviamo l’alloggiamento che può ospitare hard disk SATA I/II/III da 3.5″ e da 2.5″ e SSD e il tasto che ci permetterà di sganciare il disco inserito all’interno della docking. Esteticamente il bianco fa la sua figura e il peso contenuto ci ha sorpreso davvero tanto. Forse avremmo optato per un’altra colorazione visto l’alto rischio che si presenta nel momento in cui andiamo ad inserire hard disk da 3.5″ che vanno a toccare lo sportellino posto al di sopra dell’alloggiamento (questo alloggiamento permette di inserire originariamente SSD ma non essendo fissato, grazie ad una molla, si apre permettendo di utilizzare dischi più grandi).

NexStar

FEATURES E SPECIFICHE TECNICHE

Qui di seguito riportiamo tutte le specifiche tecniche:

Modello NST-D306WS3
Dimensioni dischi Dischi da 2.5″ e 3.5″
Interfaccia dischi SATA I/II/III
Interfaccia Connessione USB 3.0 (retrocompatibile con USB 2.0 e 1.1)
File system NTFS e FAT32
Interfaccia Wi-Fi 802.11 b/g/nSupporto al Wi-Fi APProtezione Wi-Fi: WEP/WPA/WPA2Supporto WPS

Transfer rate 150 Mbit

Alimentazione Adattatore di corrente
Materiale Plastica
Dimensioni 136 x 83 x 87 mm

Come ci aspettavamo, la NexStar è un prodotto particolare, dove di certo le features non scarseggiano. Qui ve le riportiamo tutte:

  • Supporto al download e upload da un supporto esterno via Wi-FI;
  • Supporto al protocollo di trasferimento 802.11 b/g/n;
  • Supporto alle chiavi di sicurezza WEP/WPA/WPA2;
  • Supporto alla connessione simultanea di più utenti;
  • Applicazione disponibile per sistemi iOS e Android scaricabile dal Play Store e App Store;
  • Supporto all’accesso wireless Over SMB per PC e Mac;
  • Supporto al trasferimento via USB 3.0 fino a 5 Gbps;
  • Supporto di hard disk SATA I/II/III da 2.5″ e 3.5″;
  • Supporto UPnP Media Server.

Come potete vedere, questa non è la solita docking station che serve a recuperare o scambiare file sul nostro hard disk: grazie alle numerosi funzioni e alla possibilità di sfruttare il Wi-Fi, potremmo affermare di avere un piccolo NAS.

REQUISITI DI SISTEMA E SUPPORTO FILE

Essendo la NexStar un dispositivo che deve comunicare con diversi dispositivi (anche con sistemi operativi differenti), riportiamo qui per ogni sistema operativo, i requisiti e le estensioni dei file che la nostra docking station può leggere:

Microsoft Windows XP / Vista / 7 / 8

  • Per connessioni USB 3.0, il sistema deve supportare le specifiche USB 3.0
  • Per le connessioni USB 2.0, il sistema deve supportare le specifiche USB 2.0

MAC OS X 10.6 o superiore

  • Per connessioni USB 3.0, il sistema deve supportare le specifiche USB 3.0
  • Per le connessioni USB 2.0, il sistema deve supportare le specifiche USB 2.0

Apple iPhone / iPad / iPod touch con iOS 4 o superiore

  • Le funzioni Open-In richiedono che siano preinstallate le applicazioni che supportino i file
  • Il supporto Airplay richiede che i device connessi alla rete Wi-Fi NexStar

Formati supportati:

Video             mp4, mov, 3gp, mpv, m4v

Foto                jpg, jpeg, png, gif, tif, tiff, bmp

Audio              mp3, wav, m4a, aif, aac

Documenti   rtf, txt, csv, text, doc, docx, xls, xlsx, ppt, pptx, xml, pdf, pps, pages

 

Telefoni Android con versione 2.1 o superiore

Formati supportati:

Video             H.264, .mp4, .3gp, MPEG-TS, .mkv

Foto                .jpg, .gif, .png, .bmp, .webp

Audio             AAC, MP3, .wav, .ota, .imy, .ogg, .rtttl, .rtx

Documenti   rtf, txt, text, doc, docx, xls, xlsx, ppt, pptx, xml, pdf, pps

 

CONNESSIONE E USO

La doppia anima di questa NexStar Wifi sta nel fatto che la si può utilizzare sia utilizzando il cavo in dotazione che creando una rete wifi, diventando così un dispositivo di rete a tutti gli effetti. L’uso classico con il cavo USB, è consigliato nel momento in cui lo scambio di file o comunque l’accesso all’hard disk collegato alla nostra docking, è molto sporadico. Al contrario, se accediamo molto spesso ai file presenti sul disco rigido inserito all’interno della NexStar, conviene utilizzare la rete wifi che la stessa docking può creare: per utilizzare questa funzionalità, dopo una prima connessione avvenuta via cavo, basterà attendere circa una quarantina di secondi, per poi vedere comparire tra la lista dei dispositivi wifi, la nostra docking e potremo quindi così stabilire una connessione wifi così come faremmo con qualsiasi altro dispositivo. Inizialmente, la rete wifi creata da questa docking, è una rete aperta a cui, una volta collegati, sarà possibile modificare parametri di sicurezza e password senza problemi: colleghiamoci nella cartella esplora risorse all’indirizzo indicato sul manuale di istruzioni e potremo modificare a nostro piacere tutti i parametri. Visto che molte volte abbiamo bisogno di accedere ai file che si trovano nell’hard disk collegato alla docking, Vantec ha ben pensato di sviluppare un’applicazione per smartphone: disponibile per iOS e Android, l’app NexStar Wifi è abbastanza completa (l’abbiamo scaricata su un iPad Air senza alcun tipo di problema).

NexStar

Niente applicazione quindi per dispositivi Windows Phone, ma pensiamo che non debba essere un gran problema lo scambio di file tra gli smartphone Windows e la NexStar in quanto quest’ultima crea un rete wifi tutta sua. L’applicazione sviluppata da Vantec, risulta aggiornata al 20 settembre 2014 nell’app store: una volta scaricata, avremo la possibilità di modificare le impostazioni relative al wifi della nostra docking e ovviamente potremo navigare tranquillamente e filtrare i file presenti all’interno del disco rigido alloggiato nella NexStar.

Abbiamo utilizzato molto questa docking station in quanto pochissimi concorrenti offrono la possibilità di scambiare file via wifi: anche se si possiede un router di ultima generazione con porta USB, non avremo la possibilità di collegare un eventuale SSD a meno di avere un apposito adattatore ma, grazie a questo prodotto, avremo tante funzionalità racchiuse in un solo dispositivo.

Inoltre, Vantecusa, ha inserito una funzione interessante: la NexStar supporta il tethering internet così che i dispositivi possono avere accesso ad internet mentre sono connessi alla rete wifi creata dalla docking. Tale funzionalità è disponibile per i dispositivi Android e iOS e permette così di evitare continue connessioni e disconnessioni tra la varie reti wifi che si hanno in casa per rispondere magari ad una mail.

Stressata fino in fondo, la NexStar wifi non ha mai deluso: all’inizio abbiamo dovuto perdere alcuni minuti per impostare tutti i parametri necessari per la sicurezza della rete wifi che si creava ma, dopo questo breve lasso di tempo, siamo stati subito in grado di scambiare file senza problemi. Risulta molto gradevole il led blu circolare che contorna il tasto di accensione della docking, così come i led che indicano rispettivamente il funzionamento del wifi e del disco inserito. Abbiamo apprezzato molto la presenza dell’applicazione per smartphone, così come ci ha colpiti il peso estremamente contenuto.

NexStar

Adattatore per l’alimentatore incluso in confezione

 

CONCLUSIONI

Non nascondiamo un iniziale dubbio sulla reale utilità della funzionalità wifi su una docking station ma, dopo una titubanza iniziale, siamo rimasti piacevolmente sorpresi da questa chicca. Il fatto di non dover collegare e scollegare in continuazione la docking, è estremamente comodo. La velocità di trasferimento è discreta anche perché abbiamo una velocità massima di 150 Mbps. Per tutti coloro i quali non vogliono spendere una fortuna in questi dispositivi e avere molte funzionalità a poco prezzo, consigliamo vivamente questo prodotto. Complimenti a Vantec! Per chi volesse acquistare il prodotto, lo invitiamo a cliccare qui: AMAZON.IT

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: