Tutto sulla tecnologia

Recensione HUB USB 3.0 Anker: lo stile a poco prezzo!

Recensione HUB USB 3.0 Anker: lo stile a poco prezzo!

Giu 1, 2015

Girando per il web alla ricerca di HUB USB, notiamo che ve ne sono di varie misure, forme e colori. Un parametro molto importante per la scelta di un accessorio del genere è l’affidabilità, così come i materiali: oggi vi presentiamo l’HUB USB 3.0 di Anker, un dispositivo di cui non se ne può fare a meno. Andiamo a vedere dettagli e caratteristiche dell’HUB.

Anker

CONFEZIONE

Già guardando la confezione notiamo che Anker ci tiene molto ai suoi prodotti, soprattutto al primo impatto. Aperta la scatola (interamente in cartone riciclato) troviamo il nostro HUB opportunamente posizionato in una sagoma di cartone e coperto da una bustina che protegge il prodotto da polvere e graffi, insieme ad un manuale di istruzioni in lingua inglese e tedesca. La nostra prima impressione è davvero buona e ci complimentiamo con Anker per come ha presentato il prodotto.

Anker

ESTETICA

Il prodotto di Anker è davvero molto bello esteticamente, con una scocca Unibody in metallo: le quattro porte USB 3.0 presenti sono ben distanziate l’una dall’altra e correttamente centrate sulla parte frontale dell’HUB. A differenza di altri diretti concorrenti, questo HUB non ha bisogno di un’alimentazione supplementare ma prende l’energia necessaria al suo funzionamento dalla porta a cui viene collegato. Il cavo che permette di collegare l’HUB al nostro pc è di colore bianco mentre il corpo in metallo è di colore grigio. Concordiamo al 100% con Anker per quanto riguarda la scelta dei materiali e la struttura del prodotto stesso.

Anker

CARATTERISTICHE TECNICHE E USO

Riportiamo ora le caratteristiche tecniche complete del prodotto:

 

Nome prodotto HUB 4 porte USB 3.0 Alluminio
Materiale Alluminio e plastica
Dimensioni 96 x 30 x 21 mm (L x H x P)
Interfaccia INPUT USB 3.0 Type A maschio
Interfaccia OUTPUT 4 x USB 3.0 Type A con la massima velocità di 5 Gbps
Peso 58 g
Sistemi operativi supportati Windows 8/7/Vista/XP, Mac OS X 10.2 e altri
Approvazioni sicurezza CE, FCC, RoHS

Così come riportato sul manuale di istruzioni, per le massime performance, i device connessi non dovrebbero superare la soglia dei 900 mAh: nel caso in cui tale soglia venisse superata, le connessioni potrebbero diventare instabili o potrebbero esserci delle disconnessioni. Per riferimento, riportiamo ora una tabella con gli assorbimenti di corrente di alcuni dispositivi:

 

Mouse 100 mAh
Camera >300 mAh
Tastiera max 500 mAh
Hard disk Esterno max 500 mAh
Hard disk esterno USB 3.0 max 900 mAh

Inoltre, la stessa Anker avvisa i suoi clienti che potrebbero non essere supportati dispositivi che lavorano a 2.4 GHz o device USB 3.0 e si consiglia quindi di utilizzare porte USB 2.0.

Anker

Passiamo ora a vedere come si comporta l’HUB: collegato sia a una porta USB 2.0 che USB 3.0 ha sempre dato il massimo nel trasferimento di file, utilizzando tutta la banda disponibile per lo standard in uso. Lo abbiamo testato sia collegandolo ad un pc con Windows 8.1 che un pc con Windows 7 senza problemi di installazione driver: davvero un ottimo lavoro da parte di Anker.

Anker

CONCLUSIONI

Abbiamo provato questo prodotto sapendo di non rimanere delusi in quanto a materiali e funzionalità. Anker è un’azienda ormai affermata nel settore e con i suoi prodotti fa sempre centro. Noi consigliamo vivamente l’acquisto di questo HUB anche perché non vi sono difetti significativi. Per chi fosse interessato all’acquisto, lo invitiamo a cliccare qui: AMAZON.IT

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: