Tutto sulla tecnologia

RECENSIONE NOKIA LUMIA 630

RECENSIONE NOKIA LUMIA 630

Set 7, 2014



Oggi proviamo per voi il Nokia Lumia 630. L’azienda finlandese, con Lumia 630, presenta uno smartphone di fascia bassa, il cui prezzo si aggira intorno ai 149 ma in media si trova a circa 20-30 euro in meno, è equipaggiato con il sistema operativo di ultima generazione di casa Microsoft: Windows Phone 8.1.

 La Confezione

La confezione di vendita, ridotta all’essenziale, contiene un caricabatteria con porta microUSB e il libretto di istruzioni. Sono assenti sia il cavo dati che la cuffia auricolare. Essendo un device di fascia bassa non siamo affatto sorpresi di trovare una confezione di vendita così scarna.

 Design e Materiali

Esteticamente lo smartphone si presenta sottile e caratterizzato da curve morbide. La cover removibile è in policarbonato, materiale piacevole al tatto. La varietà di colori sono il punto forte dei terminali Nokia e il modello in prova è proposto nelle varianti verde, arancione, giallo, bianco e nero. Nella parte posteriore dello smartphone notiamo la presenza di una fotocamera da 5 megapixel e l’altoparlante di sistema in basso a destra, ma salta subito all’occhio la mancanza del flash led. La parte anteriore è tutta dedicata al display, un LCD IPS da 4,5 pollici, non troviamo la fotocamera frontale e quindi non è un telefono per gli amanti del selfie. Assenti anche il sensore di luminosità (è presente un tile per regolarla nella barra delle notifiche) e di prossimità, ma l’assenza di quest’ultimo non è un problema: infatti per sopperire a questa mancanza, Nokia sfrutta il contatto fisico dello schermo con l’orecchio, spegnendolo quindi durante le chiamate per risparmiare energia e per evitare tocchi indesiderati. Sempre nella parte anteriore del device, non sono presenti i tre pulsanti hardware tipici dei dispositivi Windows Phone, ma per una scelta economica li ritroviamo sul display.
 

Display

Il Lumia 630 è dotato di un display LCD IPS da 4,5”, un Gorilla Glass 3 con una risoluzione di 854 x 480 pixel e 221 pixel di densità. L’angolo di visuale è davvero ottimo e la risoluzione, anche se bassa, è di buona qualità, raramente è possibile intravedere qualche pixel. Inoltre la leggibilità anche sotto il sole è buona, la combinazione migliore per rendere la grafica del vostro display perfetto è lumisonità alta e colori freddi, settaggi modificabili in Impostazioni-Display .  

Multimedia

La Nokia non delude mai, anche se il device monta una fotocamera da  5MPX, la qualità  è ottima sia in condizioni normali  sia di poca luminosità, anche se si sente la mancaza del flesh led nelle situazioni di buio. L’applicazione  Nokia Camera permette di usare la  modalità automatica, per chi vuole scattare una semplice foto, o manuale, che permette di modificare i vari settagi per creare la foto perfetta: bilanciamento del bianco, messa a fuoco, sensibilità, velocità di otturazione, luminosità. I video non sono da meno:  la registrazione avviene in una risoluziona di 720p a 30fps. Assente il tasto fisico per accedere alla fotocamera, per il risolvere in parte il problema, la nokia ha inserito una tile nella barra delle notifiche per un accesso veloce. Unica vera mancanza è la fotocamera anteriore. L’audio è di ottima qualità, sia per sentire la musica con l’altoparlante, sia quando si effetuano e ricevono chiamate.

 


Hardware e caratteristiche tecniche

Il Nokia Lumia 630 monta un processore Qaulcomm Snapdragon 400, con CPU quad core Cortex A7 da 1,2GHz e GPU Adreno 305. La memoria RAM è di 512 MB, che possono sembrar pochi ma Windows Phone è fluido e reattivo anche su ram di bassa capacità. La memoria integrata è 8GB, di cui 2,81GB sono dedicati dal sistema, ed è enspadibile tramite slot SD fino a 128GB dove è possibile installare app e salvare immagini. Supporta le connettività principale Wi-Fi b/g/n, Bluetooth 4.0 e micro-USB. Inoltre molto interessante è la presenza di un sensore di movimento, sfruttabile come contapassi con l’applicazione “Salute e Benessere”. Lumia
630 è disponibile nelle versioni single-SIM e Dual SIM (Lumia 635).

Autonomia
   
La batteria è di 1830mAh, una batteria davvero della lunga vita. Potete ascoltare musica, fare chiamate, usare programmi di messaggistica e i vari social ma la vostra batteria vi accompagnerà fino a fine giornata. All’interno delle impostazioni è possibile attivare il risparmio energetico che si attiverà quando la batteria è quasi scarica per darle ancora più durata, inoltre è possibile monitorare quali sono le applicazioni e le funzionalità che maggiormente contribuiscono allo scarico della batteria. 

 Sistema Operativo Windows Phone 8.1

L’interfaccia è la solita di Windows Phone 8 ma ricca di novità, infatti è diventata più personalizzabile: è possibile impostare uno sfondo e modificare il numero di riquadri presenti nel menu start (da 3 a 6 tile). Inoltre è dotato di un centro notifiche completo in stile IOS e Android, tanti “sensori” per un vero manager di sistema (sensore memoria, dati, Wi-fi). Microsoft inoltre ha inserito un sistema efficiente di backup e sincronizzazione ed ha migliorato tutte le app, dal calendario allo store, ha aggiunto la tastiera “swype”, Miracast e audio migliorati. Il reparto navigazione è affidato ad Internet Explorer 11 veloce e comodo, perfetto come sempre il client mail.

In sintesi
 

La Nokia ci ha proposto un smartphone di fascia bassa ma dalle grandi doti e dalla batteria longevità, ottimo per qualità/prezzo , unici contro la mancanza del flash e della fotocamera anteriore, ma con la presenza di entrambi lo smartphone non sarebbe costato così poco. Prezzo intorno ai 149 euro. Per chi vuole provare il mondo Windows Phone, ed ama i colori e per chi ha bisogno di un terminale veloce e intuitivo, questo è lo smartphone giusto.

VIDEO RECENSIONE :


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: