Tutto sulla tecnologia

Recensione Ravpower Car Jump starter RP-PB27: powerbank utile in caso di emergenza!

Recensione Ravpower Car Jump starter RP-PB27: powerbank utile in caso di emergenza!

Mar 10, 2015

Ormai di batterie esterne che caricano i nostri dispositivi ve ne sono a bizzeffe: si differenziano tra loro nell’aspetto esteriore, nella capacità della batteria integrata, nei materiali e anche in varie funzionalità. Il prodotto di cui parleremo oggi non è un semplice powerbank, ma un prodotto che integra un’altra interessante funzionalità: il Ravpower RP-PB27 integra la funzionalità CAR JUMP STARTER, ovvero può aiutarci ad avviare l’auto nel caso in cui la batteria del nostro veicolo sia troppo scarica. Andiamo a vedere caratteristiche, dettagli e funzionalità di questo prodotto Ravpower.

 RP-PB27

 

CONFEZIONE

Il prodotto vi verrà spedito a casa in una comoda valigetta di plastica rigida adatta quindi al trasporto in auto. Aperte le due clip, all’interno della confezione troviamo:

  • 1 x Caricabatterie Auto d’emergenza portatile Ravpower RP-PB27 ;
  • 1 x adattatore di corrente;
  • 1 x cavo di avvio da 12 V;
  • 1 x cavo di ricarica USB;
  • 1 x astuccio contenitore;
  • 1 x manuale d’uso.

L’assemblaggio della confezione ci è sembrata molto curato, il RP-PB27 è avvolto in una bustina di plastica e tutti gli altri cavi e componentistica varia sono alloggiati in uno scompartimento a parte. Il manuale d’uso è chiaro e preciso, presente anche la lingua italiana e spiega le varie modalità di funzionamento e uso corretto. Essendo questo un dispositivo di emergenza, troviamo che Ravpower abbia fatto un ottimo lavoro per quanto riguarda la confezione e lodiamo la scelta di una valigetta in plastica dura che rende il RP-PB27  adatto al trasporto.

 RP-PB27

ESTETICA

Il RP-PB27  è costruito interamente in plastica nera opaca, che al tatto trasmette sensazione di solidità. La plastica utilizzata per la costruzione non è delle migliori, ma l’assemblaggio risulta ben fatto e non vi sono scricchiolii. La parte superiore e inferiore del powerbank presenta delle scanalature che corrono lungo tutta la lunghezza RP-PB27  in modo da garantire un grip veramente molto buono. Andando ad analizzare i vari lati troveremo:

  • Superiormente il tasto che permette di conoscere la carica residua della batteria integrata e che permette l’accensione del LED integrati nel RP-PB27;
  • Sul lato destro i 4 LED che ci indicano la carica residua della batteria, le due porte USB utili a ricaricare i nostri dispositivi, il jack per la ricarica della batteria e il connettore che ci servirà a collegare i cavi in caso di utilitto di emergenza;
  • Sul lato sinistro tutte le caratteristiche tecniche e certificazioni di sicurezza;
  • Frontalmente il LED integrato nel RP-PB27.

I lati non sono dello stesso materiale del corpo del powerbank, ma sono rivestiti di una plastica gommata che, unito al disegno rigato del corpo, permettono un grip e comfort unici. Nulla di negativo da segnalare quindi per quanto riguarda l’estetica, anche se personalmente avremmo preferito una plastica di maggiore qualità per la costruzione del RP-PB27.

 RP-PB27

CARATTERISTICHE TECNICHE

Riportiamo ora una tabella con le caratteristiche tecniche complete del RP-PB27:

Nome prodotto Caricabatterie Auto d’emergenza portatile
Modello RP-PB27
Corrente di avvio 200A – 500A
Output Porta 1: DC 5V 1 A (MAX)Porta 2: DC 5V 2 A (MAX)
Input CC / CV 15V / 1A
Dimensioni 174.5 (L) x 78 (H) x 32 (P) mm
Peso 410 g
Temperatura di funzionamento -20°C ~ 60°C
Capacità batteria 12000 mAh / 44.4 Wh

MODALITA’ D’USO

Per un funzionamento ottimale del prodotto, è buona norma controllare la carica residua della batteria integrata. Per fare ciò basta premere brevemente il pulsante posto nella parte alta del powerbank e quindi a seconda di come si illumineranno i LED sapremo che:

< 10% 25% 50% 75% 100%
1 LED lampeggiante 1 LED acceso 2 LED accesi 3 LED accesi Tutti e quattro i LED accesi

Nella prossima tabella spiegheremo come utilizzare la funzione per la ricarica dei dispositivi e come utilizzare la funzione torcia LED:

Caricabatterie Torcia LED
Accensione Spegnimento Accensione Spegnimento
Connettere al dispositivo mobile, premere il pulsante di accensione per avviare la carica Spegnimento automatico al termine della carica del dispositivo Tenere premuto il pulsante finché la torcia non si accende Premere una volta per entrare in modalità lampeggio, una seconda volta per entrare in modalità SOS, una terza volta per spegnere

USO

Per poter utilizzare il RP-PB27 per avviare l’auto in caso di emergenza, bisogna assicurarsi che il powerbank abbia almeno il 25% di carica residua. Pochi e semplici sono i passaggi da seguire:

  • Collegare i morsetti alla batteria dell’auto (cavo rosso con positivo e cavo nero con negativo);
  • Connettere l’altra estremità dei morsetti all’apposito connettore presente sul powerbank;
  • avviare l’auto;
  • Ad avviamento avvenuto, scollegare il connettore dal RP-PB27 e successivamente i morsetti dalla batteria.

RP-PB27

 

Essendo anche un powerbank, questo dispositivo integra due porte USB con tecnologia iSmart: grazie a questa funzionalità innovativa, il powerbank riconosce automaticamente il dispositivo che colleghiamo alla porta USB ed eroga il massimo della corrente che questo può assorbire (fino ad un massimo di 2 A). Intelligentemente, il powerbank staccherà automaticamente l’erogazione di corrente una volta che la carica sarà terminata. Una volta che la batteria interna del powerbank sarà scarica, si renderà necessaria una ricarica: per fare ciò basta utilizzare il caricatore uscito in confezione. RavPower ha pensato di creare un prodotto utile ma soprattutto sicuro: casualmente si dovesse mandare in corto circuito il dispositivo, questo verrà protetto da fusibile integrato all’interno che si brucerà per preservare l’intera componentistica.

RP-PB27

Tutti i test a cui è stato da noi sottoposto il RP-PB27 sono stati brillantemente superati e siamo rimasti davvero sorpresi dalla reale utilità e maneggevolezza del prodotto. La batteria integrata da 12000 mAh permette di caricare gli smartphone in commercio tra le 4 e le 6 volte completamente senza il timore di rimanere con lo smartphone scarico. Questo prodotto Ravpower è anche adatto alla ricarica di tablet.

RP-PB27

CONCLUSIONI

Non credevamo che un prodotto del genere, che racchiudesse così tante funzionalità, potesse essere bello e soprattutto compatto. Molto utile ci è risultata la possibilità di poter utilizzare il RP-PB27 per avviare l’auto quando magari la batteria non è del tutto carica (ATTENZIONE il RP-PB27 non permette di avviare l’auto con batteria completamente scarica). Il LED integrato può risultare utile in molte situazioni di emergenza. Non abbiamo trovato difetti significativi, consigliamo questo prodotto a chi magari vive in zone abbastanza isolate (montagna o piccoli borghi) dove non si ha un meccanico o elettrauto dietro casa propria. Per chi volesse procedere all’acquisto, lo invitiamo a cliccare qui: AMAZON.IT

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: