Tutto sulla tecnologia

Recensione Snake Pass: pensa come un serpente.

Recensione Snake Pass: pensa come un serpente.

Mag 1, 2017

Snake Pass, proprio come suggerisce il nome, racconta la storia del serpente Noodle e del suo compagno di avventura Doodle, un uccellino molto simpatico, che lo aiuta a ristabilire l’ordine nell’universo celeste di Haven Tor. Il gioco è prodotto da Sumo Digital, è un gioco del tipo “collectathon” (raccogli e trova oggetti nell’ambientazione proposta).

Il compito del nostro amico Noodle consiste nel riattivare i portali, presenti in ogni livello, recuperando tre artefatti presenti a fine di ogni percorso: durante il gioco troverete altre gemme da recuperare per rendere più avvincente l’avventura. I livelli sono tutt’altro che semplici, ma naturalmente le difficoltà aumentano con l’andare avanti della storia: è stato strutturato in modo tale da evitare situazioni impossibili da superare, grazie anche alla pratica dei livelli precedenti. Il nostro serpente Noodle ha dei talenti? Ovviamente no, la base del gioco è quella di pensare come un serpente, quindi strisciare, stritolare, issarsi su mura, strutture composte di canne di bamboo, mulini girevoli, e tanto altro.

Come si muove il nostro amico rettile nell’abitazione? Come ogni buon serpente che si rispetti deve zigzagare per acquistare velocità: a livello di controller bisogna oscillare con la levetta analogica sinistra e tener premuto il grilletto destro del pad. Noodle ha anche la possibilità di alzare il capo ,utilizzando un altro tasto, arrampicarsi formando spire e di avvinghiarsi a strutture per superare tutte le avversità proposte nell’ambientazione. A questo punto sorge spontanea una domanda: a cosa serve il suo amico di avventura Doodle? Oltre ad accompagnare il protagonista e spiegarci la storia, aiuterà Noodle alzandogli la coda quando essa è troppo tesa verso un precipizio. Quest’ultimo , tramite l’ausilio di un tasto, chiamerà il suo amico fischiando, che subito volerà in suo soccorso.

Cosa ci ha colpito del gioco?

In primis siamo stati colpiti dell’ambientazione, molto simpatica e ben strutturata, come potete vedere dagli screen. Altra grande qualità del gioco sono le movenze del serpente, lo zigzagare e l’aggrovigliarsi rendono l’esperienza di gioco davvero bella da vivere, ottima quindi la realizzazione del motore fisico.

Cosa non ci è piaciuto?

La telecamera non è il punto forte di questo videogames, da molte problematiche durante l’azione non permettendovi di vedere nei migliori dei modi l’insidia che state affrontando. Altro punto a sfavore va alla poca durata del gioco, soltanto 15 livelli.

CONCLUSIONI

Snake Pass è un gioco simpatico e frustrante allo stesso tempo, una sfida con se stessi nel completare le difficoltà che troverete nelle ambientazioni. Grafica, musiche e le movenze del vostro amico Noodle sono il punto forte di questo prodotto della Sumo Digital, mentre longevità del gioco e la telecamera fanno perdere punti al gioco. Scaricabile nello Store Xbox cliccando su questo link: XBOX ONE

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: