Tutto sulla tecnologia

Recensione Tizi Tankstation: 5 porte usb alla massima potenza!

Recensione Tizi Tankstation: 5 porte usb alla massima potenza!

Feb 20, 2015

Avete bisogno di caricare più dispositivi contemporaneamente ma non disponete ti abbastanza prese di corrente? Ogni volta dovete andare a cercare il caricabatteria giusto a seconda del dispositivo che volete caricare? Da oggi non abbiamo più problemi di questo genere grazie alla nuovissima Tizi Tankstation che con le sue 5 porte usb permette appunto di ricaricare fino a 5 dispositivi contemporaneamente. Andiamone a vedere i dettagli.

Tankstation

LA CONFEZIONE

La confezione esteticamente è curata e bella, una scatola di cartone compatta contenente la nostra Tankstation, il cavo per far funzionare il prodotto e un manuale di istruzioni rapido. La tankstation è racchiusa in una bustina in plastica per evitare che entri polvere e che vi siano danni durante il trasporto. Forse poteva essere incluso in confezione un cavo per la ricarica anche di pochi cm, ma ciò non influenza affatto il giudizio sull’utilità del prodotto.

Tankstation

ESTETICA, CARATTERISTICHE TECNICHE E USO

Il prodotto è esteticamente molto compatto, le dimensioni sono assolutamente contenute e il peso non rappresenta certamente un problema! Tutta la plastica con cui è rivestita la Tankstation è di ottima fattura, non cattura le impronte e non si notano difetti di assemblaggio. Frontalmente troviamo le 5 porte USB, tutte sono equamente distanziate in modo da evitare che i vari cavi possano intralciarsi tra loro. Nella parte superiore della Tankstation osserviamo un piccolo led “nascosto” da logo dell’azienda, sul retro troviamo il jack per inserire la presa che ci permette di alimentare il dispositivo e infine, sulla parte inferiore, troviamo impresse caratteristiche tecniche e altre informazioni. Assenti quindi eventuali piedini che avrebbero evitato che il prodotto potesse muoversi su qualsiasi tipo di superficie. Stesso sulla confezione notiamo la presenza della scritta 5x Mega: questo perché il prodotto permette di ricaricare fino a 5 dispositivi contemporaneamente e questa caratteristiche accomuna questa Tankstation a pochi altri prodotti presenti sul mercato.

Tankstation

Tizi ha cercato di unire il massimo della tecnologia creando meno ingombro possibile: nel suo dispositivo ha implementato la tecnologia Tizi max power che permette di avere sempre la massima corrente disponibile per ricaricare il proprio device. Questo prodotto può erogare fino ad un massimo di 2.4 A per ogni singola porta e, a seconda del dispositivo collegato, la Tankstation riconosce quale sia l’amperaggio più adatto per velocizzare al massimo la ricarica senza ovviamente danneggiare il dispositivo: se ad esempio viene collegato un dispositivo Apple, sia esso un iPad Air, un iPhone 6 o un iPhone 6 Plus, la Tizi Tankstation utilizzerà tutti i 2.4 A in uscita così da ricaricare questi smartphone e tablet nel minor tempo possibile. Ovviamente Tizi ha avuto un occhio di riguardo per quanto riguarda la sicurezza: se i dispositivi collegati stanno richiedendo troppa energia, la Tankstation interromperà immediatamente il processo di ricarica ed è quindi consigliabile disconnettere qualche device.

Tankstation

Durante le nostre prove lo abbiamo utilizzato per ricaricare fino a 3 dispositivi contemporaneamente (due smartphone e un iPad Air) e ammettiamo che i tempi di ricarica sono stati rispettati a pieno.

Tankstation

CONCLUSIONI

Questa Tizi Tankstation ci ha convinti, un dispositivo piccolo ma dalle grandi potenzialità. I materiali ottimi, la possibilità di ricaricare fino a 5 dispositivi contemporaneamente e un marchio noto come Tizi, ci invogliano sicuramente all’acquisto: unica nota negativa è forse l’assenza di piedini in gomma che avrebbero evitato movimenti involontari su differenti superfici ma, questo piccolo neo, sicuramente non va a influire sul nostro giudizio finale. Noi la consigliamo, dato anche il prezzo contenuto: per chi volesse procedere all’acquisto, lo invitiamo a cliccare qui AMAZON.IT

Tankstation

 

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: