Tutto sulla tecnologia

Recensione Ugoos UM3: mini-pc con Linux e Android!

Recensione Ugoos UM3: mini-pc con Linux e Android!

Mag 26, 2015

Oggi recensiremo un mini-pc dalla doppia faccia, infatti sarà possibile utilizzare in dual-boot i sistemi operativi Linux e Android, stiamo parlando dell’Ugoos UM3. Andiamone a vedere tutti i dettagli.

SAM_0663

LA CONFEZIONE

Il prodotto è contenuto in una confezione di colore nero, molto compatta, al suo interno vi troverete:

  • Un mini-pc Ugoos UM3;
  • Telecomando;
  • Cavo IR per il controllo remoto;
  • Un antenna Dual-Band;
  • Un alimentatore da 5V 2A;
  • Un cavo HDMI;
  • Un cavo USB 2.0;
  • Un manuale d’istruzione in inglese ma il prodotto è di facile utilizzo;

Confezione che fornisce una gamma di accessori davvero ampia, voto 9.

SAM_0664

ESTETICA

L’Ugoos è un prodotto davvero mini, infatti le dimensioni sono 5,8 x 10,7 x 1,2 cm per un peso davvero irrisorio. Il prodotto da noi in prova è di colore rosso, ma esiste anche la variante di colore blu scuro. Andiamo a vedere le varie uscite presenti su un prodotto così compatto:Immagine

 

  • Nella parte principale frontale trovare 2 porte USB , presenti anche dei fori per non far surriscaldare il prodotto.
  • Sul lato sinistro vi troviamo soltanto l’uscita HDMI;
  • Sul lato destro è presente una porta per il collegamento del cavo IR, una porta AUX e infine una porta micro-USB per alimentare il prodotto;

SAM_0660

  • Sul lato posteriore troviamo il tastino recovery, l’aggancio per l’antenna DUAL BAND e lo slot per la micro-SD. Presenti anche qui dei fori per non far surriscaldare il prodotto;
  • La parte superiore è di colore rosso e non vi è presente alcun uscita o logo;
  • Nella parte inferiore è presente la scritta Ugoos e 4 gommini, in tal modo il prodotto rimarrà ben saldo a qualsiasi tipo di superficie.

In prodotto è davvero ben progettato, i materiali sembrano molto buoni ed inoltre è anche bello da vedersi.

SAM_0661

HARDWARE

L’Ugoos UM3 monta un processore Rockchip  3288 Cortex-A17, un Quad-core da 1.8ghz ed una GPU Quad-Core Mali-T764. Un accoppiata vincente per la visione di film in 4k e per una ottima fluidità durante l’utilizzo . Come ben sappiamo i Rockchip riscaldano molto ma in questo caso devo dire la dissipazione del calore è stata gestita nei migliori dei modi, le temperature sono al quanto basse, si aggirano intorno ai 70 gradi quando sotto sforzo. L’Ugoss UM3 monta  2GB, uno spazio di archiviazione di 8Gb , al quanto poco ma è possibile espanderli tramite micro-SD. Sono presenti le varie connettività base come il  Wifi  Dual-Band(2.4GHz/5GHz WiFi 802.11 b/g/n and 802.11 a/c), Bluetooth, Uscita HDMI 1.4 4K. Unica nota mancante dell’hardware è l’assenza di una porta Gigabit Ethernet.

SAM_0662

SISTEMA OPERATIVO

La caratteristica principale di questo dispositivo riguarda la parte software, infatti sono installati in dual-boot ben 2 sistemi operativi : Android 4.4.2 e Linux nella versione Xubuntu. Come si fa a switchare tra Linux e Android? Niente di più facile, l’ UM3 una volta accesso, si avvierà con il sistema operativo Android, per cambiarlo vi basterà premere il tasto di spegnimento e selezionare Switch System , in tal modo il mini-pc si riavvierà e sarà effettuato il passaggio a Linux. Viceversa, vi basterà cliccare “Reboot to Android” sullo desktop di Linux per passare alla versione Android.

Screenshot_2015-05-24-14-04-04

Come detto in precedenza UM3 monta Android 4.4.2 con una piccola caratteristica, infatti all’avvio del mini-pc vi darà la possibilità di scegliere il launcher: il primo è il classico Android installato sui vostri tablet/smartphone, il secondo invece è una versione TV-BOX caratterizzato dalla schermate in stile metro. Entrambe i launcher sono davvero ben progettatati , durante l’utilizzo si comporteranno davvero bene, sempre fluidi e con pochissimi impuntamenti di sorta.

Screenshot_2015-05-24-14-04-22

Parliamo ora della produzione video e quindi dell’app SMPC , (per chi non conosceè un programma per trasforma il vostro mini pc in un lettore multimediale completo): testando il programma  ho riscontrato alcuni problemi,  i video H.264 e H.265 si riescono a riprodurre con decodifica hardware, l’unico problema riguarda alcuni formati in 4k che risultano scattosi, sopratutto nel codec VP9. Non è un vero è proprio media-center ma lo possiamo considerare come un tutto fare.

Screenshot_2015-05-24-14-05-27

Nello screen sottostante vi sono tutti i formati audio e video riproducibili dal Ugoos UM3.

Antutu Benchmark:

Screenshot_2015-05-24-13-55-49

Si posiziona tra il Nexus 5 e il Xiaomi MI3, davvero un ottimo score per questo dispositivo, ora avrete capito la reale potenza delll’UGOOS UM3.

Geekbench 3:

Screenshot_2015-05-24-13-57-37

A1SD Bench :

Screenshot_2015-05-24-14-03-55La velocità di scrittura è al quanto bassa.

Per quanto riguarda gli amanti dei giochi, la GPU Mali  permette di giocare in modo fluido con la maggior parte dei titoli odierni: è davvero ottima anche se non è questa la sua prerogativa principale. Inoltre è possibile collegare gamepad di PS3, PS4 e Xbox (per alcuni serve root), ma anche mouse e tastiera.

La connessione WIFI del dispositivo risulta essere molto stabile, abbiamo notato dei piccoli rallentamenti  della velocità di rete soltanto quando abbiamo posto il dispositivo a lunghe distante rispetto al modem.

Telecomando

Il telecomando è di colore nero e arancione, davvero bell’accoppiamento di colori ma oltre la bellezza non serve a molto. Infatti l’utilizzo con questo telecomando è alquanto arduo, come sempre vi consigliamo l’acquisto di un telecomando con air-mouse oppure una tastiera e mouse per un uso ottimale del prodotto. Il telecomando in dotazione è utile soltanto durante l’uso media-center, inoltre non è presente una batteria interna nel telecomando ma bisogna utilizzare delle pile AAA.

SAM_0665

LINUX

Come detto in precedenza l’Ugoos monta, in dual-boot, il sistema operativo LINUX nella versione Xubuntu 14.1. Utilizzando spesso il sistema operativo Xubuntu possiamo affermare che la velocità d’uso è davvero ottima, paragonato ad un netbook, l’UGOOS UM3 risulta molto più reattivo e fluido, senza alcun impuntamento di sorta. L’azienda ha cercato di ottenere il massimo della compatibilità tra OS e hardware: pieno supporto alla connettività (WiFi, Bluetooth) e ottima gestione del broswer.

Screenshot - 05252015 - 04_14_25 PM

CONCLUSIONI

L’UGOOS UM3 è un prodotto innovativo, dotato di un buon hardware e piccolo nelle dimensione. La possibilità di Switchare tra i due sistemi operativi pre-installati è davvero ottima, con questo dispositivo potrete godervi i vostri film preferiti alla massima qualità grazie all’uscita 4K, utilizzarlo come un normale pc Linux e giocare ai vostri giochi preferiti grazie al sistema operativo Android. Le uniche 2 pecche di questo dispositivo sono l’assenza di un’uscita Etherneth e l’inutilità del telecomando, per quanto riguarda il restante non abbiamo nulla di riscontrare. Tutto ciò ad un prezzo davvero interessante, circa 130 euro.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: