Tutto sulla tecnologia

Sapphire Radeon R9 270X Vapor-X, scheda video di fascia media dalle grandi capacità!

Sapphire Radeon R9 270X Vapor-X, scheda video di fascia media dalle grandi capacità!

Feb 9, 2015

Il mercato del gaming è sempre più in crescita, aziende come la Sapphire sono sempre più proiettate sul mercato dei componenti per pc e sopratutto su quello delle schede video, di tutte le fasce. A nostra disposizione abbiamo la Radeon R9 270X Vapor-X, una scheda video di fascia media che si è contraddistinta particolarmente per il rapporto prestazioni-prezzo.  Andiamone a vedere tutti i dettagli.

CONFEZIONE

La confezione si presenta nella consueta colorazione della versione Vapor-X, nera e celeste. Al suo interno troviamo:

  • CD Driver;
  • cavi di alimentazione Molex/PCI-E;
  • adattatore DVI-VGA;
  • cavo HDMI e Bridge CrossFire;
  • manuale d’istruzione;

Ovviamente oltre a tutto ciò ritroviamo la scheda video Radeon R9 270X Vapor-X. Una confezione di tutto rispetto e con tutto il necessario per utilizzare il prodotto.

51OH1HFh+uL

 

ESTETICA

Lo stile è moderno e le dimensioni sono abbondanti: infatti misura 40 x 25 x 6 cm. Una scheda video imponente e dal peso di 999 g. Lo smaltimento del calore è affidato ad un dissipatore in alluminio attraversato da heatpipes in rame; il dissipatore si estende per tutta la scheda video ed il tutto è raffreddato da due ventole, per un dissipazione ottimale e rumore ridotto al minimo. Per l’alimentazione troviamo un doppio connettore PCI-E 6 pin, accanto troviamo un tasto che ci permette di passare tra 2 bios installati. E’ presente anche un connettore Crossfire per poter collegare due schede video in modo da aumentare la capacità di calcolo grafica del proprio pc. Per quanto riguarda le uscite esterne troviamo: connettore HDMI, DisplayPort 1.2, Dual-Link DVI-D, Dual-Link DVI-I.

41ehJechbpL

PERCHÉ VAPOR-X?

Si tratta di un’innovativa tecnologia di raffreddamento brevettata da Sapphire: in pratica consiste in una camera di vapore che incrementa considerevolmente il trasferimento e lo smaltimento del calore prodotto.

CONFIGURAZIONE PC

Per effettuare i nostri benchmark e test, abbiamo utilizzato il pc con questa configurazione:

Scheda madre Asus M5A97 LE R2.0 chipset AMD 970
CPU AMD FX-6300 3.5 GHz
RAM 2 x 4 GB Vengeance Red 8 DDR3 Dual Channel 1600 MHz CL9
Alimentatore CS Series 750 Watt 80 Plus Gold
Case X-Warrior
Scheda Video HD 7750 1 GB GDDR5
S.O. Windows 7 Ultimate 64 bit

 

Qui elenchiamo le utility software che abbiamo utilizzato per effettuare i vari benchmark:

  • TechPowerUp GPU
  • 3DMark Proffesional Edtion
  • Unigine Heaven 4.0
  • Assasin’s Creed Unity

CONFRONTO

R9 270X R9 270X Vapor-X R9 280X R9 290X
Stream Processors 1280 1280 2048 2816
Clock GPU (MHz) 1050 1100 1000 1000
TMU 80 80 128 176
ROPs 32 32 32 64
BUS 256 bit 256 bit 384 bit 512 bit
Memoria 2 GB 2 GB 3 GB 4 GB
Clock Memoria 5.6 GHz 5.8 GHz 6.0 GHz 5.0 GHz
Bandwidth 179.2 GB/s 185.6 GB/s 288.0 GB/s 320.0 GB/s
Alimentazione supplementare SI / 2×6 pin SI / 2×6 pin SI / 1×6 – 1×8 pin SI / 1×6 – 1×8 pin
Standard PCI-E PCI-E 3.0 PCI-E 3.0 PCI-E 3.0 PCI-E 3.0

 

Abbiamo messo a confronto questa scheda video con le altre schede video R9. Il chi presente su questo prodotto è il Curacao XT con 1280 stream processors: tale chip in effetti non è altro che un Pitcairn camuffato e ciò ci permette di affermare, guardando anche tutte le altre caratteristiche tecniche, che questo prodotto è molto simile alla Radeon HD 7870. Le memorie sono overcloccate di fabbrica a 5800 MHz, 200 MHz in più rispetto alla sorella minore R9 270X. Le 80 Texture Mapping Unit, le 32 ROPs e l’ampiezza di banda pari a 185,5 GB/s ci permettono di giocare senza problemi in Full-HD. Ultima caratteristica, ma non meno importante, è il TDP di questa scheda video: parliamo di 180W, ragion per cui sono presenti due connettori (uno a 6 pin ed uno a 8 pin) per alimentare questa GPU.

41fJq0PCNSL

Sono presenti anche altre versioni della R9 270x, le quali si differenziano per diverso clock e/o memoria video:

  • Sapphire Radeon 270X Vapor-X OC
  • Sapphire Radeon 270X Toxic
  • Sapphire Radeon 270X Dual-X OC 2/4 GB

Visto che durante i nostri test abbiamo confrontato questa scheda video con quella che abbiamo a nostra disposizione, ovvero una Radeon HD 7750 1 GB GDDR5, andiamo a confrontare le schede video sommariamente estrapolando i dati dal sito ufficiale Sapphire:

Radeon R9 270X Vapor-X Radeon HD 7750 1 GB GDDR5
Supporto Display Massimo 4 monitor supportati Massimo 3 monitor supportati
Output 1 x HDMI con 3D1 x Displayport 1.2

1 x Dual-Link DVI-D

1 x Dual-Link DVI-I

1 x HDMI con 3D1 x Displayport 1.2

1 x Dual-Link DVI

GPU Clock core 1050 MHz (boost 1100 MHz)

28 nm

1280 stream processors

Clock core 800 MHz

28 nm

512 stream processors

Memoria Video 2048 MB

BUS 256 bit

Clock 5800 MHz

1024 MB

BUS 128 bit

Clock 4500 MHz

 

BENCHMARK

Ecco una prima schermata di TechPower che ci mette a conoscenza di tutti gli aspetti tecnici della nostra scheda video:

 

10955249_10205981388434934_462180971_n

 

Andiamo ora a vedere quali sono i punteggi ottenuti da questa R9 270X Vapor-X con le utility che abbiamo utilizzato:

 

10966606_10205981385074850_1070700716_n

 

Adesso riportiamo lo screen del test della HD 7750

 

10961783_10205981664161827_407675024_n

 

Come potete vedere le differenze sono abissali: la Radeon HD 7750 è una scheda che permette di giocare ai titoli più disparati senza richiedere un esborso economico eccessivo ma, considerando le prestazioni della R9 270x , non ci sono paragoni.

Vi proponiamo un altro Benchmark, eseguito con Unigine Heaven 4.0, software che ha presentato l’ultima versione del suo benchmark DirectX 11 nei giorni scorsi, che permette agli utenti di provare la propria scheda video con le nuove librerie grafiche. Tale programma riesce a portare la scheda video ai limiti per avere la stima migliore delle sue qualità.

 

10984802_10205981384874845_998234714_n

 

Facciamo sempre un breve paragone con la HD 7750.

 

10967977_10205981664041824_267149321_n

 

Anche qui ci troviamo di fronte ad un divario enorme, con una differenza netta di 20 FPS.

Ora vi proponiamo degli screen del gioco Assasin’s Creed Unity, uno dei giochi che richiede maggiore prestazioni al momento. Ecco a voi gli screen:

 

10969338_10205981462996798_1888478753_o

 

Come potete vedere in alto a sinistra gli FPS sono 51: questo risultato è stato raggiunto impostando quasi tutti i settaggi al massimo.

 

Immagine

 

La grafica è stupenda, peccato che le foto non rendano la qualità.

Abbiamo utilizzato anche la 7750 con gli stessi settaggi e c’è stato un calo drastico di FPS:

 

10968657_10205981673602063_952103149_o

 

Da 51 a 15 FPS, giocare in queste condizioni ci è risultato impossibile, mentre con la Sapphire R9 270x Vapor-x il gioco scorreva fluido, senza alcun lag.

 

CONCLUSIONI

Le immagine parlano da sole, la scheda video Sapphire R9 270x Vapor-x non sarà una top di gamma ma sicuramente non sta li a guardare, anzi si fa guardare ed anche bene. Una qualità video ottima permette di competere con le schede video della stessa fascia, ad esempio la GTX 760 che costa mediamente di più. Il design è davvero originale e la qualità costruttiva è ottima: il sistema di raffreddamento Vapor-X permette di tenere sempre sotto controllo le temperature e, impostando la ventola al 100%, le temperature scendono al di sotto dei 50° C. La compatibilità è assicurata con lo standard PCI-E 2.0 e ciò permette di montare questa GPU anche su sistemi non attualissimi e, in quanto a consumi, se non si possiede un sistema assai energivoro, ci possiamo affidare ad un alimentatore di 600-650 W. In conclusione possiamo dire di consigliare vivamente questa scheda video, fino alla risoluzione 1920 x 1080 non bisogna scendere troppo a compromessi e quindi, con un esborso economico non esagerato, ci assicuriamo una GPU davvero ottima! Per chi volesse procedere all’acquisto, lo invitiamo a cliccare qui: AMAZON

In Collaborazione con BTK Technology

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: